Le Orme – Se Io lavoro (1977)

Ritengo che Le Orme siano stati la più grande band italiana anni ’70. Non erano pirotecnici come la PFM, non avevano la maestosità del Banco, e neanche erano accessibili come i Pooh (anche se questi ultimi almeno fino al 1975 scrissero anche cose molto belle e alquanto complesse). Tuttavia avevano una magia speciale nell’insieme: la… Continua a leggere Le Orme – Se Io lavoro (1977)

Di ritorno dalla Giornata Mondiale della Poesia (100 Thousand Poets for Change).

Eccomi di ritorno dalla 100 Thousand Poets for Change! L’immagine nell’intestazione compare nell’Antologia 2017, ed eccovi svelata la poesia con cui ho partecipato, anche se ho variato un paio di versi rispetto alla versione presente nel blog. Mi sento un po’ portavoce di tutti i poeti presenti su WordPress, col riferimento al blog che compare… Continua a leggere Di ritorno dalla Giornata Mondiale della Poesia (100 Thousand Poets for Change).

Matia Bazar – I Bambini di Poi (1983)

Lo avrete capito: sono nella fase delle grandi voci femminili italiane. E dopo Alice, Giuni Russo, Milva e Mia Martini non potevo dimenticare Antonella Ruggiero e i Matia Bazar. Questo brano è tratto da “Tango”, probabilmente il loro disco più importante e pietra miliare della musica italiana. Lasciate alle spalle le velleità melodiche degli esordi… Continua a leggere Matia Bazar – I Bambini di Poi (1983)

I Galli sul Muretto

Quante suole han calpestato questo straccio di terra, suole crestate con viscere di soldato, appesantite d’armi e di schiene-lucciole di guerra, in eterno fruscio di catapulta sul piccolo muro bianco. Sul muretto, oggi, stazionano galli, figli di figli di altri galli, a fontanare immagini dagli occhi. Cresce la voglia di naufragare nei millenni delle loro… Continua a leggere I Galli sul Muretto

Mia Martini – Guarirò Guarirò (1982)

Mentre tre grandi voci femminili come Giuni Russo, Alice e Milva stanno godendo momenti di successo e popolarità grazie alle collaborazioni con Franco Battiato, c’è un’altra grande cantante italiana che invece attraversa un momento di crisi. La crisi di Mia Martini è sia personale (per via della fine della relazione con Ivano Fossati) sia artistica:… Continua a leggere Mia Martini – Guarirò Guarirò (1982)

Alfredo Bonazzi: il tesoro dimenticato della poesia italiana

Alzi la mano (lo so, non posso vedervi!) chi di voi conosce Alfredo Bonazzi: credo che sarete davvero in pochi ad aver letto i suoi versi – fa eccezione chi ha conversato in privato col sottoscritto – eppure stiamo parlando di un poeta dalla storia unica e dalle capacità descrittive sicuramente fuori dall’ordinario. È triste… Continua a leggere Alfredo Bonazzi: il tesoro dimenticato della poesia italiana